UNIRE

per mezzo dell’allenamento, lo sportivo e lo sportivo triatleta agonistico e amatoriale al mondo delle PERSONE SPECIALI (le fasce deboli della società) per la preparazione in vista della sua gara di triathlon o per le singole competizioni nel nuoto, nella bici o nella corsa.